.

.

.

Translate

Un angelo ....the angel


Un angelo ....the angel



Ognuno di noi ha due ali,ma solo chi sogna impara a volare.Con l'augurio di sognare...sempre ! Buon Natale..Questo è l'angelo che ho presentato alla fiera di Modena "CURIOSA" insieme al gingerbread.



Un angelo ....the angel


Un angelo ....the angel



Un angelo ....the angel


Un angelo ....the angel

Sono rimasta molto soddisfatta di queste due nuove creazioni alla fiera e sono lieta di mostrarle anche adesso a tutti voi .le potete trovare a breve anche nel mio shop ,come creazione,kit o cartamodello insieme al gingerbread.un bacione


Un angelo ....the angel


Un gallo per Natale

Un gallo per Natale

Un gallo per Natale

Il costume di Babbo Natale, le palline che decorano l’albero, le candele sulla tavola... tutto a Natale si tinge di rosso, colore primario dalla personalità forte ma allo stesso tempo rassicurante, che ha l’abilità di “scaldare” immediatamente l’ambiente anche nei giorni più freddi dell’anno. E per creare la giusta atmosfera nei giorni di festa il mio Handmade si colora a festa.....anche per il mio gallo che colora la cucina!!!

Un gallo per Natale

Un gallo per Natale


Un gallo per Natale

A nadal el pas de un gal;a la vecieta

de n'oreta.

(A Natale i giorni si allungano tanto quanto il passo di un gallo. Per la Befana (la vecchietta) i giorni si allungano di un'oretta.)



Curiosa e io creo...fiera di Modena

Buongiorno blogger...con un po'di freschetto si inizia a creare molto meglio!!!
Io si...dall'autunno rinasco come i fiori in primavera..adoro l'inverno..e quest'anno anche super emozionata ...Sono stata invitata a partecipare alla Fiera di Modena come Dollmaker e a ricevere tutte voi creative al coffee-time ,dove io e le altre artiste vi presenteranno dei  manufatti ,con degli step-by-step, ispirazioni, tessuti e tutto cio' che riguarda il creare.
La fiera si terrà a Modena dal 3 all'8 dicembre 2011 e vi aspetto numerose..quindi preparatevi e lasciatevi liberi questi giorni.Vi segnalerò in seguito il giorno in cui ci saro' io ,vi terrò informate su tutto ,ok
le locandine: 

Curiosa e io creo...fiera di Modena

Curiosa e io creo...fiera di Modena

"Curiosa in Fiera" Modena 8 dicembre 2011


Per anni ho letto e visto foto delle Fiere creative attraverso i blog ...ogni blogger raccontava le meraviglie di queste fiere come visitatori...
Non mi sarei mai immaginata di poterci esserci un giorno non come visitatore ma come ARTISTA!...
Una cosa bellissima essere direttamente nel parcheggio con Pass -espositori ...per accedere al Salotto delle artiste!!!un gruppo di artiste che hanno dato il meglio di se'!!! Guidate dalla splendida fata madrina NIVES 
http://www.teddybearshouse.com/
Le artiste: 
MONICA MARCHI FRANCESCA OGLIARI NATASHA NIKICIJEVIC SIMONETTA MARINI MILA MARCHETTIMARISTELLA CASTAGNA NI by "bear's house" ELENA LIMONTA NADIA FANTACCI ELISABETTA GEROSAMARIAPIA GAMBINO CINZIA CORBETTA SABRINA SANSEVERINO MARTA ANZOLLA Meravigliose compagne di viaggio !grazie a tutte!!
Ogni promessa è un debito..e nonostante il mio brutto periodo ....ho partecipato alla fiera e ne sono entusiasta!
Ecco alcune mie foto: 





Potete vedere un piccolo video su facebook oppure su you tube







Ancora un grazie a Ni e al Direttivo di Curiosa che ho conosciuto ,molto simpatico tra l'altro! Un grazie a Gloria Scaramelli http://ilmioantistress.blogspot.com/ a Morena Gozzihttp://morena-unpuntounarte.blogspot.com/ Due angeli custodi per il salotto!!!


blogger in Foto Marina Spada http://unicacomete.blogspot.com/stand n.271 Cinzia corbetta . style shabby chic-decorazioni di interni e casa http://www.lagattasultetto.mi.it/  Morena ,Gloria ,Nives e io.





e Marta Anzolla che conosco di persona già da molto  tempo ...nello stand di Milleidee,dove tra l'altro ho conosciuto  anche Sandra di Milleidee.. Marta ha chiuso l'evento con dei suoi bellissimi progetti. http://emozioniinpatchwork.blogspot.com/


Devo comunque ringraziare blogger che mi sono venute a trovare  sopratutto Francesca G.http://fraprofumodibuono.blogspot.com/ che ha lasciato marito e figli ,ha preso il treno da Ancona e è venuta!!!


Mio figlio contentissimo per babbo natale... ma Babbo natale ha voluto anche la foto con la Sara



Ragazze impossibile immortalare ogni momento magico di questo evento!!
Il post è gia' molto lungo!!!potete trovare altre immagini della fiera :qui:
http://www.facebook.com/curiosainfiera 
Non mi rimane che farvi vedere cosa ho presentato per Curiosa...
un semplicissimo Gingerino ...e un angelo che vi posterò prima possibile..



Un bel successo....e per la fiera è stato un piccolo omaggio a tutto il mio pubblico presente ....



giusto   ... appunto ....ho fatto qualche acquisto... era il luogo ideale no??? e per adesso vi lascio ...ho molte cose in arretrato tra cui preparazione saggi di danza e spettacoli a teatro.....e per far il post era da ieri che ci provavo !!! Un bacione e un buon weekend a tutte!!! 

My name is Ulla-britt...

My name is Ulla-britt...

My name is Ulla-britt...

Sicuramente chi mi segue si ricorderà della ballerina... certo una non puo' chiamarsi ballerina di nome..non puo' essere anonima...percio' ho scelto per lei un nome scandinavo perchè mi piacciono molto....come linnea del resto..

My name is Ulla-britt...

My name is Ulla-britt...

cosi..con un po' d'ispirazione tilda anche se non ha lo stesso corpo ...è nata Ulla-britt mi piace tanto questa tipa...anche se le foto non sono delle migliori e non rendano ,ma il tempo è grigio...c è poca luce ... spero quanto prima di fargli un servizio fotografico migliore!!
My name is Ulla-britt...

My name is Ulla-britt...
My name is Ulla-britt...


My name is Ulla-britt...


My name is Ulla-britt...

e dopo la presentazione di Ulla-britt credo che andro'a letto..





La bambola Mirabella

La bambola Mirabella

Storia di una bambola che nasce nell’orto dopo
 che una bimba aveva piantato un seme ricevuto  per una buona azione. Questo seme aveva il potere di far succedere la cosa che il suo
 possessore  desidera. Lei desiderava tanto una bambola ma non aveva i soldi per  acquistarla 
Il racconto è dalla parte della bambina che rivela come la sua bambola abbia da subito  parlato e camminato con lei, mentre quando  arrivava qualcuno lei si rimetteva a fare la  bambola.
La bambola aveva indosso un incantevole vestito rosso, della stessa stoffa del cappello. Aveva ai piedi calze bianche finissime e scarpette di pelle altrettanto bianche. Mi sedetti sull'erba per poter vedere meglio quanto fosse carina.
Aprì gli occhi e mi guardò. I suoi occhi erano azzurri, esattamente come vevo immaginato. Non avevo mai visto una bambola così bella e non potei trattenermi dall'accarezzarla.Poi la portai in camera mia e la adagiai nel coperchio della macchina da cucire della mamma, perché non avevo un lettino per le bambole.Giocai tutto il giorno con lei ed ero così felice che quasi non riuscii a mangiare.  La chiamai Margherita. Quando fu la sera la rimisi con cura nel coperchio della macchina per cucire e le dissi:«Buona notte, Margherita!»Ma la bambola aprì la bocca e mi rispose:«Non mi chiamo Margherita. Che cosa ti viene in mente? Mi chiamo Mirabella».Pensate un po', quella bambola parlava! Non la smetteva di chiaccherare e io ero così sbalordita da non riuscire a risponderle. Diceva di volere un letto regolare e una camicia da notte. Mi disse anche che le ero molto simpatica e che mi avrebbe tenuta volentieri come mamma.Avevo bisogno di riflettere. Mi infilai perciò a letto e restai zitta. Anche Mirabella adesso stava zitta.  Ma improvvisamente vidi perché stava così zitta. Stava tentando di arrampicarsi sul cassettone. E ce la fece. Quando fu in cima spiccò un salto nel suo letto, cioè nel coperchio della macchina per cucire. Ripeté più volte questo gioco ridendo entusiasta.Dopo un po' venne verso il mio letto e, piegando la testolina mi disse: «Posso venire lì da te? Adesso sei la mia mamma». La presi a letto con me dove si mise a chiaccherare. Era divertente starla ad ascoltare. Sbadigliò un paio di volte, - oh, com'era carina! - si raggomitolò fra le mie braccia e si addormentò. Non ebbi il coraggio di smuoverla e di riportarla nel suo letto. Rimase con me tutta la notte. Al mattino quando mi svegliai Mirabella si era arrampicata sul tavolino accanto al mio letto. Mamma entrò per svegliarmi e Mirabella se ne rimase immbobile e silenziosa come una qualsiasi bambola. Papà ha fatto per lei un lettino di legno. Così adesso non c'è più bisogno che dorma nel coperchio della macchina per cucire. Volete una volta venir a vedere la mia bambola, la bella e graziosa Mirabella? Ve la voglio mostrare. Seguite sempre la stretta stradina che porta a casa nostra. Mirabella e io saremo allo steccato, ve lo prometto.

Astrid Lindgren (Rid. e ad. da: Bambole, Mondadori, Milano)

Tilda al The'

TILDA AL THE'  -Diario di bordo ...5 agosto..


TILDA AL THE'  -Diario di bordo ...5 agosto..


TILDA AL THE'  -Diario di bordo ...5 agosto..

TILDA AL THE'  -Diario di bordo ...5 agosto..

TILDA AL THE'  -Diario di bordo ...5 agosto..

 Marina di Massa,5 agosto 2010....Una Tilda al thè...ho fatto un esperimento provandola mia tela che uso per i corpi con il thè e il risultato miè piaciuto molto..cosi che le mie Tilde..sono un po piu abbronzate,questa Tilda lo cucita per Mary,la mia vicina di casa qui al mare.Poi gli abbiamo fatto un servizio fotograficoin questa casetta sull'azzurro che mi piace tanto!!
e adesso vi mostro cosa ho scelto nel pacco delle mie amiche tedesche :

                             tildaschneckenpost


TILDA AL THE'  -Diario di bordo ...5 agosto..

Il paccone riparte sabato mattina per Susanne/Lilly´s Kreative!!!

Tilda by Monnalisadolls

Diario di bordo...27 luglio..novità TILDA

Diario di bordo...27 luglio..novità TILDA

Anche Monnalisa dolls ha cucito Tilda ...


Diario di bordo...27 luglio..novità TILDA

Diario di bordo...27 luglio..novità TILDA

E mentre i giorni scorrono...qui tra il mare e la montagna...ho creato una Tilda monnalisa ...già pensando all'inverno!!!
Considerando che qui si dorme con il plaid di lana ,la notte la temperatura si abbassa...fila tutto liscio ma non vedo l'ora che arrivi il maritozzo...perchè tra i figli ,il cane che tira ...e la gatta che fa le fughe...e la chiavetta ..potete capirmi..no??

un saluto a tutte voi ...e al prossimo aggiornamento,Baci salati
E NON DIMENTICATEVI CHE IN AUTUNNO C'E IL NUOVO LIBRO TILDA!!!
Diario di bordo...27 luglio..novità TILDA

Monnalisa Dolls

DOLLMAKING

L'arte del dollmaking è l'arte di far da sè una bambola.Il dollmaking è un espressione artistica che richiede grandi capacità creative associate ad abilità manuale che coinvolge più discipline.Nel dollmaking esistono due diverse possibilità di esecuzione:la riproduzione e la creazione .Nel primo caso si tratta di riprodurre fedelmente le bambole antiche o modernepregiate o rare
nel secondo invece si crea liberamente la propria bambola usando tecniche e materiali diversi.



Monnalisa Dolls e Sonia Bruganelli,moglie di Paolo Bonolis

.

Non Copiare sai fare di meglio!
...se apprezzi tutto cio' che c'è dietro: l'idea, la creatività, l'artigianalità, l'originalità, il tempo dedicatogli, la passione... .
Se tutto cio' ti piace e in un qualche modo lo stimi, allora portagli rispetto. Lo stesso rispetto che vorresti per te e per il frutto del tuo ingegno.

Licenza Creative Commons
Queste opere sono distribuite con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.

Disegna la tua bambola e io la creo

Disegna la tua bambola e io la creo

Per qualsiasi informazione scrivimi

Nome

Email *

Messaggio *

Bomboniere

❤️Segui Monnalisa Dolls ❤️

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner